Tangram, forme di espressione - Form of expression


 

From the partnership with LeccoInAcquarello:

La mostra incontra il pubblico - la cultura è un bene primario e in quanto tale va tutelata, sostenuta ma soprattutto divulgata!

Scopo del progetto: promuovere l’arte e la cultura come punti per la ripartenza, a dimostrazione che non ci si deve fermare, anche in un momento di crisi come questo dove tutto sembra essersi cristallizzato.
L’esperienza diretta tra fruitore e opera d’arte non potrà mai essere eguagliata, ma l’emergenza sanitaria ha richiesto al mondo dell’arte e della cultura in generale, di uscire dagli schemi classici e adattarsi a metodi e linguaggi alternativi per valicare i confini fisici e arrivare a quanti più utenti possibili. Attraverso la realizzazione di una serie di mostre tutte differenti tra loro si vuole offrire ai cittadini ma soprattutto alle scuole di Calolziocorte un avvicinamento all’arte e alla creatività quale fonte di stimolo e di riflessione, nonostante tutto. Sull’esempio di moltissimi musei, le installazioni non saranno solamente fisiche ma verrà elaborato materiale digitale.
Il progetto: realizzazione di sette mostre tutte differenti tra loro, per offrire una panoramica variegata di metodi e forme diverse di espressione artistica. La scelta del titolo di questo percorso ideale è “Tangram”, l’antichissimo rompicapo cinese costituito di sette tessere dalla cui combinazione si possono ottenere un numero pressoché infinito di figure. Così come altrettanto variegata e multiforme è l’arte.
Strutturazione: Le mostre verranno fisicamente allestite presso le sale espositive del palazzo comunale di Calolziocorte. Le opere esposte verranno di volta in volta digitalizzate ed utilizzate per essere divulgate attraverso il monitor posto in Piazza Vittorio Veneto e composto in schede in formato pdf da inviare alle scuole come materiale didattico da spendere anche come DaD.

 see full project at / qui il progetto completo: